Calendario eventi

Congresso Nazionale dei Centri per l'Ipertensione Arteriosa SIIA

Congresso Nazionale dei Centri per l'Ipertensione Arteriosa SIIA
30/11/20 - 1/12/20
Inizio iscrizioni
25 Settembre 2020
Fine iscrizioni
27 Novembre 2020

Posti

200

Accreditato il

25 Settembre 2020

Crediti

6

Ore formative

4

Località

Territorio Nazionale

Prezzo

--

L’ipertensione arteriosa è considerata uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare, responsabile nel mondo di circa 7 milioni di morti e del 4.5% della morbilità globale. Anche se il trattamento dell’ipertensione arteriosa riduce questo rischio, la percentuale di pazienti ipertesi che hanno valori di pressione arteriosa (PA) controllati in modo efficace (<140-90 mmHg) è veramente limitata ed è riconosciuta come uno dei principali fattori di rischio dell’infarto miocardico acuto. Si aggiunga che i costanti progressi compiuti nel trattamento della fase acuta dell’infarto miocardico (IMA) hanno determinato una consistente riduzione della mortalità intra-ospedaliera e un progressivo aumento del numero dei pazienti post-infartuati. Di fatto, numerosi studi clinici randomizzati su larga scala hanno reso possibile la definizione di strategie innovative di trattamento in fase acuta, su tutte la fibrinolisi e l’interventistica percutanea, in grado di aumentare sia la sopravvivenza sia la qualità di vita dei pazienti con IMA (infarto miocardico). Per non vanificare nel breve-medio termine i risultati di tali interventi e necessario tuttavia garantire ai pazienti una altrettanto efficace continuità terapeutica e assistenziale dopo la dimissione dalla fase acuta, anche nell’ottica di un uso razionale delle risorse. In questo master verrà studiato il paziente iperteso, mediante studi laboratoristici e strumentali non routinari per una valutazione dello stesso e un inquadramento degli outcome. 

Il “Congresso Nazionale dei Centri per l’Ipertensione Arteriosa SIIA” è stato inserito nella lista degli eventi 2020 del Provider ECM Summeet Srl per l’erogazione dei crediti formativi per 200: Medico Chirurgo, discipline: Cardiologia, Geriatria, Malattie Metaboliche e Diabetologia Neurologia, Medicina Interna, Nefrologia, Reumatologia, Dermatologia e Venereologia, Patologia Clinica, Angiologia, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Laboratorio di Genetica Medica, Chirurgia Generale, Chirurgia Vascolare, Ematologia; Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico; Fisioterapisti; Infermieri.