Calendario eventi

Il discomfort nel bambino: la gestione di febbre e dolore tra linee guida e pratica quotidiana

Il discomfort nel bambino: la gestione di febbre e dolore tra linee guida e pratica quotidiana
27/06/2020
Inizio iscrizioni
9 Gennaio 2020
Fine iscrizioni
26 Giugno 2020

Posti

3000

Accreditato il

1 Aprile 2020

Crediti

4,5

Ore formative

3

Località

Territorio Nazionale

Prezzo

--

La febbre è un segno/sintomo estremamente frequente nei bambini di ogni età e rappresenta il motivo di richiesta di circa un terzo delle visite pediatriche. La gestione del bambino febbrile rappresenta, pertanto, un argomento di fondamentale importanza nella pratica clinica quotidiana del pediatra. Ad oggi sono disponibili diverse linee guida nazionali ed internazionali redatte al fine di uniformare i comportamenti degli operatori sanitari e dei genitori/tutori per la gestione del bambino febbrile, tuttavia diversi studi hanno dimostrato come sussista ancora una notevole variabilità nei comportamenti fra i medici.
Il dolore tra i bambini e gli adolescenti è un rilevante problema di salute pubblica anche tra gli individui in apparente buona salute, sia in termini di frequenza (è stato riportato che oltre l’80% sperimenta dolore in 3 mesi), sia in considerazione delle conseguenze sulla vita di ogni giorno. Il rischio generale di sottovalutare entrambi gli aspetti resta elevato, anche a causa del sottodosaggio della terapia farmacologica o del sottoutilizzo degli adeguati strumenti di valutazione e della scarsa capacità di interpretazione nelle fasi di sviluppo del bambino. Ferma restando l’elevata sicurezza dei farmaci raccomandati, il rischio di sovradosaggio è comunque da tenersi in considerazione. In entrambi i casi la terapia dovrebbe tenere in conto il discomfort manifestato dal bambino più che dagli altri segni e sintomi.  
L’obiettivo dell’attività educativa è di fare chiarezza sulla corretta gestione di febbre e dolore in età pediatrica dal punto di vista terapeutico, con particolare riferimento alla corretta identificazione del discomfort e al sovradosaggio e sottodosaggio delle terapie.