Calendario eventi

Selezione dei soggetti ad alto ed altissimo rischio CV

Selezione dei soggetti ad alto ed altissimo rischio CV
28 Maggio 2019
Inizio iscrizioni
12 Dicembre 2018
Fine iscrizioni
25 Maggio 2019

Posti

--

Accreditato il

12 Dicembre 2018

Crediti

4

Ore formative

4

Località

Milano

Prezzo

Gratuito

I pazienti affetti da Ipertensione arteriosa rappresentano l’80% delle persone con patologie croniche in Lombardia. Circa il 70% dei soggetti ipertesi presenta una multimorbilità cardiometabolica, cioè la presenza di altre pericolose condizioni cliniche associate: diabete, dislipidemie, obesità, sindrome metabolica. Purtroppo questi stessi soggetti si trovano quasi sempre in una condizione di rischio cardiovascolare alto o altissimo.

La ben nota difficoltà nel mantenere valori pressori normali, insieme alla complessità gestionale di curare contemporaneamente dette patologie, rende ragione dei frequenti insuccessi terapeutici e del permanere di una elevata quota di eventi cardiocerebrovascolari in queste persone: pur disponendo oggi di efficaci e innovativi farmaci per ipertensione, dislipidemie e diabete.

Di aiuto clinico è concentrare maggiore attenzione a tutti gli individui riconosciuti in condizione di alto o altissimo rischio CV, indicando per loro i target di protezione CV da conseguire con la gestione integrata delle patologie coesistenti. La successiva verifica del conseguimento di quei target, costituirà la prova sul campo della bontà o meno degli interventi operati.

Pertanto i passi del percorso educazionale che si vuole implementare sul campo saranno: • (I) Imparare in modo pratico e sintetico a selezionare i pazienti ad alto e altissimo rischio cardiovascolare. • (II) Per ogni grado di rischio stabilire interventi di provata efficacia per ridurre l’incidenza di morte e morbilità cardiovascolare (= target di protezione cardiovascolare). • (III) Iniziare interventi su stili di vita e terapie farmacologiche incisive e integrate. • (IV) Verificare periodicamente il raggiungimento o mantenimento dei target di protezione cardiovascolare: BMI, attività fisica, stop-fumo, pressione arteriosa, LDL, HbGlicosilata.